Soggiorni all’Estero.

  • Soggiorno nel Regno Unito tra il 1980 e il 1996 per più di sei mesi cumulativi – Esclusione Permanente.
  • Trasfusione di sangue nel Regno Unito dopo il 1980 –  Esclusione Permanente.

Interventi chirurgici, tatuaggi e piercing

  • Esclusione temporanea di 4 mesi dalla data dell’intervento o tatuaggio o piercing

Malattie allergiche.

  • Allergie asintomatiche. – Idoneo.
  • Allergie sintomatiche. – Idoneità previa valutazione medica.
  • Allergia a farmaci in forma grave. – Esclusione per 1 anno dall’ ultima esposizione.
  • Allergia alla penicillina. – Esclusione per 1 anno dall’ ultima esposizione.
  • Asma asintomatica. – Esclusione per 1 mese dall’ ultimo episodio.
  • Asma sintomatica. –  Esclusione Permanente.

Gravidanza in atto.

  • Interruzione di gravidanza. – Esclusione temporanea per 6 mesi dopo l’interruzione.
  • Puerperio. – Esclusione temporanea per 1 anno dal termine della gravidanza.
  • Allattamento. – Esclusione temporanea per 6 mesi dal termine dell’ allattamento.

Terapie farmacologiche.

  • Antiaritmici. – Esclusione temporanea finché perdurano le condizioni che hanno determinato le condizioni.
  • Antibiotici. – Esclusione temporanea per 7 giorni dal termine della terapia.
  • Antinfiammatori. – Esclusione temporanea per 7 giorni dal termine della terapia.
  • Antipertensivi. – Valutazione caso per caso .
  • Cortisonici. – Esclusione temporanea per 15 giorni dal termine dell’ assunzione.
  • Acitretina. – Esclusione temporanea per 1 anno dal termine dell’ assunzione.
  • Finasteride. – Esclusione temporanea per 2 mesi dal termine dell’assunzione.
  • Psicofarmaci. – Sospensione durante l’assunzione, riammissione previa valutazione medica.

Esposizione a rischio di contagio di epatiti o altre virosi trasmissibili.

  • Herpes labiale / genitale . – Esclusione temporanea per 2 settimane dalla guarigione.
  • Herpes zooster (fuoco di S.Antonio) . – Esclusione temporanea per 2 settimane dalla guarigione.
  • Agopuntura sotto controllo medico con metodica sterile(ago monouso). – Esclusione temporanea per 48 ore dal termine della seduta.
  • Agopuntura, tatuaggi e piercing. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Conviventi con soggetti HbsAg positivi (se non vaccinati). – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Partner sessuali di anti-HCV positivi o di soggetti HbsAg positivi e HIV positivi. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Rapporti sessuali con persone infette o a rischio di infezione da HBV,HCV,HIV. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Rapporti sessuali occasionali a rischio di trasmissione di malattie infettive. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Contatto con liquidi biologici. – Esclusione temporanea valutata dal medico.
  • Spruzzo di sangue sulle mucose o lesioni da ago. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’ultima esposizione al rischio.
  • Cure odontoiatriche di minore entità da parte del dentista o odontoigienista. – Esclusione temporanea per 48 ore dall’ultima esposizione al rischio.
  • Estrazioni dentarie ed analoghi e devitalizzazioni. – Esclusione temporanea per 1 settimana dall’ultima esposizione al rischio.
  • Diagnostica endoscopica. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’indagine.
  • Interventi chirurgici minori. – Esclusione temporanea per 1 settimana dall’intervento e comunque a completa guarigione delle ferite conseguenti l’atto chirurgico.
  • Interventi chirurgici maggiori. – Esclusione temporanea per 4 mesi dall’intervento.
  • Personale sanitario non in corso di esposizione. – Idoneo
  • Pregressa epatite C. – Esclusione Permanente.
  • Pregressa epatite B. – Esclusione Permanente eccetto persone divenute HbsAg negative, HbsAb positive con test NAT negativo
  • Epatite A. – Esclusione temporanea per 4 mesi dalla guarigione clinica.
  • Epatite a etiologia non determinata. – Esclusione Permanente.

Vaccinazioni.

  • Virus, batteri o rickettsie inattivati/uccisi. – Esclusione temporanea per 48 ore se il soggetto è asintomatico.
  • Tossoidi. – Esclusione temporanea per 48 ore se il soggetto è asintomatico.
  • Virus e batteri vivi attenuati (BCG, parotite, febbre gialla, tifo per os, morbillo, rosolia, vaiolo, varicella-zoster, botulino). – Esclusione temporanea per 1 mese se il soggetto è asintomatico.
  • Epatite A e B. – Esclusione temporanea per 48 ore se il soggetto è asintomatico.
  • Rabbia. – Esclusione temporanea per 48 ore se il soggetto è asintomatico e se non vi è stata esposizione. Se il vaccino è stato somministrato dopo esposizione esclusione temporanea per 1 anno.
  • Vaccini dell’encefalite da zecca. – Esclusione temporanea per 48 ore se il soggetto è asintomatico e se non vi è stata esposizione. Se il vaccino è stato somministrato dopo esposizione esclusione temporanea per 1 anno.

Malattie organiche del SNC.

  • Epilessia e malattie convulsive in età adulta. – Esclusione Permanente.
  • Rilievo anamnestico di epilessia in età infantile se non vi è stata guarigione completa. – Esclusione Permanente.
  • Convulsioni febbrili infantili. – Idoneo se non ripetute.
  • Convulsioni per le quali sono trascorsi 3 anni dall’ ultima terapia anticonvulsiva senza ricadute. – Idoneo.
  • Sincope – Esclusione Permanente.
  • Neuropatie sistemiche –  Esclusione Permanente.
  • Psicosi, demenza, nevrosi grave –  Esclusione Permanente.
  • Neurochirurgia del sistema nervoso centrale –  Esclusione Permanente.
  • Meningite acuta –  Esclusione temporanea fino a completa guarigione e senza reliquari, previa valutazione specialistica.
  • Trauma cranico –  Esclusione temporanea fino a completa guarigione, previa valutazione medica; In caso di perdita di coscienza esclusione temporanea per 3 anni.
  • Fratture. – Esclusione temporanea fino a guarigione clinica.

Malattie cardiovascolari.

  • Rilevanti in atto o pregresse – Esclusione Permanente.
  • Congenite curate completamente. – Idoneo.
  • Anomalie elettrocardiografiche. – Sospensione fino a valutazione con accertamenti clinici.
  • Coronaropatie, Cardiopatie e aritmie gravi, Vasculopatie, Trombosi venose o arteriose, Sindrome di Parkinson. -Esclusione Permanente.
  • Ipertensione Arteriosa. – Lieve/media idoneità previa valutazione medica.

Malattie dell’apparato gestroenterico.

  • Colite ulcerosa. – Esclusione Permanente.
  • Malattia di Crohn. – Esclusione Permanente.
  • Morbo celiaco. – Idoneità, purché il donatore segua una dieta priva di glutine .
  • Ulcera peptica in fase attiva. – Esclusione temporanea fino a guarigione documentata .

Endocrinopatie.

  • Malattie della tiroide, del surrene, del pancreas e dell’ipofisi. – Esclusione Permanente in caso di patologie neoplastiche maligne o autoimmuni; Esclusione temporanea in caso di patologie infiammatorie, fino a guarigione; Idoneità in caso di ipotiroidismo ben compensato con terapia sostitutiva continua.
  • Diabete in trattamento con ipoglicemizzanti orali. –  Idoneo.
  • Diabete in trattamento insulinico. – Esclusione Permanente.

Broncopneumopatie

  • Broncopneumopatie. – Esclusione Permanente se grave affezione attiva,cronica o recidivante..
  • Broncopneumopatie acuta. – Esclusione temporanea per 1 mese dalla cessazione dei sintomi e/o della terapia .
  • Pneumotorace traumatico. – Esclusione temporanea per 4 mesi dalla guarigione .
  • Pneumotorace spontaneo. – Esclusione temporanea per 4 mesi dalla guarigione previa valutazione specialistica.
  • Sarcoidosi. – Esclusione Permanente.

Trasfusioni e trapianti.

  • Infusione di Plasmaderivati. – Esclusione temporanea per 4 mesi.
  • Trasfusione di Emocomponenti. – Esclusione temporanea per 4 mesi; Esclusione Permanente se effettuate in UK dopo il 1980.
  • Trapianto di tessuti o cellule di origine umana. – Esclusione temporanea per 4 mesi.
  • Trapianto di organi. – Esclusione Permanente .
  • Trapianto di cornea. – Esclusione Permanente .
  • Xenotrapianti. – Esclusione Permanente .

Malaria.

  • Donatori che siano vissuti per 5 anni consecutivi in zona a endemia malarica. – Esclusione temporanea per 3 anni dal rientro della zona malarica.
  • Malaria clinicamente guarita. – Esclusione Permanente .
  • Soggiorno in zona endemica in assenza di episodi febbrili al rientro. – Esclusione temporanea per 6 mesi dal rientro della zona malarica

Altre malattie infettive,Tropicali e subtropicali.

  • Viaggi in zone endemiche per malattie tropicali. – Esclusione temporanea per 3 mesi dal rientro (previa valutazione medica).
  • Brucellosi. – Esclusione temporanea per 2 anni dalla completa guarigione.
  • Febbre Q. – Esclusione temporanea per 2 anni dalla completa guarigione.
  • Virus del Nilo. – Esclusione temporanea per 28 giorni dalla completa guarigione.
  • SARS. –  Donatori asintomatici dopo viaggio in area affetta, esclusione temporanea per 3 mesi dal rientro;
  • Se SARS sospetta esclusione temporanea per 1 mese dalla completa guarigione;
  • Se SARS probabile esclusione temporanea per 3 mese dalla completa guarigione;
  • Tripanosomiasi. – Esclusione Permanente .
  • Filariasi, Lebbra, Babesiosi. – Esclusione Permanente .
  • Amebiasi, Schistosomiasi. – Esclusione Permanente .
  • Leggionellosi, Leptospirosi . – Esclusione temporanea fino alla completa guarigione, previa valutazione medica.
  • Toxoplasmosi. – Esclusione temporanea per 6 mesi dalla completa guarigione.
  • Mononucleosi infettiva. – Esclusione temporanea per 6 mesi dalla completa guarigione, previa valutazione specialistica.
  • Infezione da CMV. – Esclusione temporanea per 6 mesi dalla completa guarigione, previa valutazione specialistica.
  • Malattia di Lyme. – Esclusione temporanea per 6 mesi dalla completa guarigione.
  • Puntura di zecca. – Esclusione temporanea per 3 mesi dalla completa guarigione.
  • Osteomielite. – Esclusione temporanea per 2 anni dalla completa guarigione.
  • Febbre reumatica. – Esclusione temporanea per 2 anni dopo la cessazione dei sintomi.
  • Mononucleosi infettiva. – Esclusione temporanea per 6 mesi dalla completa guarigione, previa valutazione medica.
  • TBC. – Esclusione temporanea per 2 anni dalla completa guarigione, previa valutazione specialistica.
  • Virus erpetici. – Esclusione temporanea per 2 settimane dalla completa guarigione.
  • Encefalopatia. – Esclusione Permanente.

Malattie trasmesse per via sessuale.

  • Gonorrea. – Esclusione temporanea per 1 anno dal termine della terapia.
  • Uretriti non specifiche, Herpes genitalis. – Esclusione temporanea fino a guarigione completa.
  • Sifilide. – Esclusione Permanente .

Assunzione non prescritta di sostanze farmacologivhe.

  • Uso non prescritto di farmaci, assunti per via IM o EV, comprese sostanze stupefacenti, steroidi o ormoni a scopo di culturismo fisico.  – Esclusione Permanente.
  • Alcolismo cronico. – Esclusione Permanente.